Menu Chiudi

Installare WordPress su Altervista

Inizia subito a creare il tuo sito web o blog con WordPress


Vuoi installare WordPress per iniziare a creare il tuo sito web o blog e renderlo subito visibile online?
Bene, se segui i passaggi elencati di seguito ti bastano 5 minuti per essere operativo!

REGISTRAZIONE SU ALTERVISTA

Se hai scoperto da poco le potenzialità di WordPress e vuoi provare a realizzare il tuo sito web o blog completamente gratis Altervista può essere la soluzione ideale. Per iniziare vai sul sito: https://it.altervista.org/registrazione.php

Poi clicca sul pulsante PROSEGUI.

Scegli il nome del tuo sito, se non è disponibile ti viene segnalato subito e devi cercare un’alternativa.

Scelta nome dominio su Altervista


Compila tutti i campi e clicca su PROSEGUI.

Ricevi un’email che devi aprire subito per confermare la registrazione e successivamente ricevi una seconda email con le modalità ed i dati di accesso al sito.

Il tuo sito web sarà subito visibile all’indirizzo: http://nomedeltuosito.altervista.org/

Mentre per accedere alla bacheca di WordPress ed iniziare a creare i contenuti puoi accedere da: http://nomedeltuosito.altervista.org/wp-admin oppure effettuando il login su: https://it.altervista.org/

ATTIVARE LA MODALITA’ MANUTENZIONE

Per evitare che il sito sia visibile al pubblico mentre ci lavori ti consiglio di mettere il sito in manutenzione, qui trovi le istruzioni per installare il plugin WP Maintenance Mode.
Ora che stai iniziando ad utilizzare WordPress ti vengono dubbi e domande, tranquillo è normale, scrivi pure i tuoi quesiti o chiedi consigli, non temere anche questo è gratis!

SCORAGGIARE L’INDICIZZAZIONE DEL SITO

Scoraggia l'indicizzazione sui motori di ricerca

Altra operazione che ti consiglio di fare, almeno fino a quando il tuo sito web non è pronto per il debutto online, è scoraggiare l’indicizzazione per i motori di ricerca.
Lo puoi fare da Impostazioni -> Lettura mettendo la spunta a “Scoraggia i motori di ricerca ad effettuare l’indicizzazione di questo sito”.
 

Naturalmente ricordati di salvare le modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *